ASSOCIAZIONE

Organigramma

 

Presidente

M° Antonio Amenduni

 

Segreteria Artistica

M° Demetrio Galante

 

Ufficio Stampa e Relazioni Esterne

M° Davide Giove

 

Coordinatori

Nadia Amenduni

Daniela Alessi

 

 

Contatti

 

Associazione Abruzzese Amici della Musica

Contrada Bardella, 82 - 66026 Ortona (CH)

telef. +39.0692926571

segreteria@abruzzomusica.it

 

 

La storia

 

L'Associazione Abruzzese Amici della Musica nasce nel 1993 e dà subito inizio alla sua attività con il festival Estate Musicale Abruzzese, un festival itinerante nei territori della Regione. Da quel momento, e per quindici anni, il M° Alessandro Travaglini è stato direttore artistico e organizzativo dell’Associazione, caratterizzandone tutta la produzione. Gli appuntamenti fissi più importanti di questo periodo sono stati il festival Estate Musicale Abruzzese, ripetuto per 3 edizioni, e il Collecorvino Festival, una serie di corsi di alto perfezionamento strumentale, tenuti per ben 5 edizioni. Mentre i corsi di perfezionamento erano stati pensati per stimolare lo studio della musica nei giovani, il festival estivo ha voluto abbracciare, attraverso numerosi concerti in molte città abruzzesi, il più vasto numero possibile di stili musicali creando un connubio tra la musica e le altre arti, e soprattutto valorizzando luoghi interessanti della Regione Abruzzo, come la Basilica di Collemaggio (Aq), la chiesa di S. Maria in Piano (che ospita l'affresco medievale più esteso della Regione) a Loreto Aprutino, il Duomo di Penne, il Duomo di Atri, Casa D'Annunzio a Pescara e molti altri monumenti e angoli caratteristici. Tra gli ospiti del festival si ricordano l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, I Solisti Aquilani, l'Italian Big Band, l'Orchestra dei Corsi Internazionali Estivi di Lanciano, I Solisti di Milano, i pianisti Giuseppe Scotese e Giorgio Gaslini, il violoncellista Luigi Piovano e il clarinettista Alessandro Carbonare.

 

Nel 2008, l’Associazione riprende la propria attività artistica a pieno regime, affidando l'incarico di direzione artistica al M° Antonio Amenduni, nella prospettiva di rivitalizzare l’attività della stessa e di promuovere la musica su tutto il territorio abruzzese, sensibilizzando così il pubblico alla cultura musicale e alla riscoperta del patrimonio culturale architettonico.

 

I punti fondamentali della programmazione artistica sono:

 

1-     Incremento delle attività propedeutico-musicali nell’ambito delle scuole elementari e medie attraverso concerti-spettacolo e lezioni-concerto.

2-     Stagioni concertistiche con in cartellone vincitori di concorsi internazionali;

3-     Corsi di perfezionamento strumentale per giovani musicisti;

4-  Festival - grandi eventi a tema.